ISTRUZIONI

A San Martino ogni mosto è vino.

Oggi vi propongo i taralli al vino bianco (io ho usato vino bianco misto a zibibbo)

Io per questa ricetta ho utilizzato il vino e anche l’olio extravergine fresco prodotti entrambi da mio padre.

All’inizio ero dubbiosa sul buon esito ma invece sapore unico e davvero deliziosi.

Provare per credere.

N.B. se non avete il vino di zibibbo potete usare un qualunque vino bianco.

Da premettere che si possono fare anche solo con farina integrale o con farina 0 o 00.

Disponete metà della farina a fontana in una ciotola, nel centro aggiungete l'uovo, lo zucchero, l'olio, il vino, il lievito ed iniziate ad impastare, aggiungendo la restante farina a poco a poco, cercando di creare un panetto liscio ed omogeneo.

Coprite con pellicola e lasciate riposare per circa 20/30 minuti.

A questo punto riprendete il panetto dividetelo in tanti pezzettini, "scilate" ogni pezzetto creando un filoncino e attorcigliatelo su se stesso. Unite le due estremità e disponetevi di sopra delle mandorle.

Posizionateli su di una teglia ricoperta da carta forno. Spolverizzate in superficie con altro zucchero ed infornate in forno statico preriscaldato a 170° per 10/15 minuti.

RECIPE RATING

( 0 Rating )

INGREDIENTI