ISTRUZIONI

La torta Saint Honoré è una torta che prende il proprio nome dal santo patrono dei pasticceri francesi Onorato di Amiens, vescovo di Amiens nel VI o VII secolo

Per me è stata la prima volta che la faccio. Pensavo di non riuscire e invece il risultato è stato sorprendente. Davvero un’ottima torta.
Io per il pan di spagna ho seguito la ricetta di famiglia.
I bignè sono fatti in casa, per la ricetta clicca qui.
Ricetta per uno stampo da 24 cm.

Seguimi anche su facebook, cerca la Pagina: Le ricette di Mavi e clicca mi piace.

Come prima cosa preparate il pan di spagna. Separate in due ciotole i tuorli dagli albumi. Aggiungete nei tuorli lo zucchero e iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno. In seguito aggiungete la farina a poco a poco e continuate a mescolare. Successivamente montate gli albumi a neve e aggiungeteli nella ciotola dei tuorli. Mescolate facendo attenzione a non smontare gli albumi. Infine aggiungete il lievito. Disponete l'impasto su di una teglia ricoperta di carta forno ed infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 25/30 minuti. Prima di sfornare fate la prova stecchetto, la cottura dipende dal forno sopratutto.

Una volta preparato il pan di spagna prepariamo la parte della sfoglia. Ritagliate un cerchio della grandezza del pan di spagna. Posizionate il cerchio e i vari pezzetti su di una teglia ricoperta di carta forno bucherellateli e cospargeteli di zucchero, infine infornate e cuocete a 200° per 10/15 minuti.

Preparate i bignè, il link lo troverete nella descrizione in alto.

A questo punto passate a preparare la crema. Come prima cosa separate i tuorli dagli albumi. Iniziate a fare la meringa italiana. In un pentolino versate l'acqua e lo zucchero (130 gr) e portate ad ebollizione. A parte montate gli albumi insieme ai restanti 20 gr di zucchero. Quando il contenuto del fuoco raggiungerà i 118° versatelo a filo negli albumi e continuate a montare finché gli stessi non si saranno raffreddati ci vorrà circa 8/10 minuti.

A questo punto passate alla crema. Come prima cosa mettete a mollo i fogli di gelatina in acqua per 10 minuti. In un tegame mescolate i tuorli con lo zucchero e in seguito aggiungete la fecola. Successivamente aggiungetevi il latte, l'aroma di vaniglia e la gelatina ben strizzata. Portate il tutto sul fuoco e cuocete mescolando spesso fino a quando non si creerà una crema densa e liscia.

Una volta pronta aggiungetevi la meringa a poco a poco e mescolate per bene. Successivamente dividete la crema in due ciotole ed in una aggiungete i 50 gr di cioccolato fondente fuso (a bagnomaria o al microonde).

Per la bagna invece portate ad ebollizione l'acqua e lo zucchero, in seguito aggiungete il liquore.

Siete arrivati alla parte della composizione. Dividete il pan di spagna a metà, bagnate entrambe le parti aiutandovi con un cucchiaio. Mettete la base del pan di spagna su un piatto da portata e stendetevi una parte di crema al cioccolato. Sopra di questa adagiatevi il disco di pasta sfoglia. Ricopritelo con una parte di crema alla vaniglia. Ricoprite il tutto con l'altro disco di pan di spagna.

Infine passate alla fase della decorazione. Come prima cosa montate la panna e glassate (ricoprite) completamente il pan di spagna. Prendete i pezzetti di pasta sfoglia rimasti tritateli completamente e ricoprire i lati della torta. Riempite i bignè con la crema (io li ho fatti metà al cioccolato e metà alla vaniglia). Con l'aiuto di una sac a poche create le strisce bianche e nere sulla torta. Posizionatevi sopra i bignè e decorate con la panna.

Fate riposare prima di servire

RECIPE RATING

( 0 Rating )

INGREDIENTI