ISTRUZIONI

La parigina l’avete mai fatta? No? Si tratta di una pizza rustica con base della pizza sotto farcita e ricoperta con pasta sfoglia semplice vero?

N.B.: io metto poco lievito di birra in quanto faccio fare una lievitazione lunga, con passaggio in frigo di una notte, ma voi se volete evitare il passaggio in frigo e farla subito per il giorno stesso potete mettere direttamente 25 gr di lievito di birra.

Seguimi anche su facebook, cerca la Pagina: Le ricette di Mavi e clicca mi piace.

 

Come prima cosa sciogliete il lievito nell'acqua a temperatura ambiente, aggiungete metĂ  delle farine ed iniziate ad impastare.

Successivamente aggiungete l'olio, il malto o zucchero ed il sale (che non deve essere mai a contatto diretto con il lievito). A poco a poco aggiungete la restante farina ed impastate fino a formare un panetto liscio ed omogeneo (impastate per circa 5/7 minuti energicamente).

A questo punto se avete usato il panetto di lievito intero lasciate a temperatura ambiente fino al raddoppio (circa 3/4 ore). Una volta lievitato dividete l'impasto e stendete la base in una teglia oleata farcite e richiudete con la pasta sfoglia facendo attenzione a chiudere bene i bordi. Con una forchetta bucherellate la superficie. Spennellate con un uovo sbattuto la superficie ed infine infornate in forno preriscaldato a 220° per circa 20/25 minuti.

Se usate poco lievito (io a volte ne uso anche 5 gr) o lievito madre, lasciate l'impasto a temperatura ambiente per circa 30/40 minuti e poi mettete in frigo. Io solitamente la impasto alle 19:00 alle 19:30/19:40 lo metto in frigo e lo lascio tutta la notte. Alle 13:00 del giorno dopo tolgo dal frigo e lascio a temperatura ambiente fino alle 18:00, in seguito metto in teglia e infine inforno.

RECIPE RATING

( 0 Rating )

INGREDIENTI