ISTRUZIONI

Adoro gli arancini in tutti i modi e gusti.
A voi piacciono? Li avete mai provati al pesce spada? NOOOO.
Sono davvero deliziosi.

Seguimi anche su facebook, cerca la Pagina: Le ricette di Mavi e clicca mi piace.

Mettete il riso a cuocere nell'acqua o brodo vegetale, a metà cottura aggiungete il dado (facoltativo)l'olio e il sale (io in alcuni casi cuocio il riso come se stessi facendo un risotto, quindi lo metto a tostare per qualche minuto e poi sfumo con il brodo vegetale fino a cottura, in questo caso non aggiungerò le uova all'impasto).

Preparate un sugo semplice bello denso, quindi mettete a soffriggere aglio, cipolla tagliata dadini, aggiungete il pesce spada successivamente unire la salsa di pomodoro e lasciare cuocere a fuoco basso, verso la fine aggiungete sale e pepe nero.

A questo punto, una volta scolato e fatto raffreddare il riso.

Riprendete il riso e aggiungetevi un pochino di sugo e mescolate per bene il tutto (se avete eseguito la cottura del riso a risotto potete evitare di aggiungere le uova, nel caso in cui non avete fatto questo metodo di cottura aggiungetevi 1 o 2 uova all'impasto).

Prendete un po' di riso incavatelo e mettete il ripieno,Richiudete con altro riso. Ripetete l'operazione fino alla fine.

Per la panatura: Passarli semplicemente nel pangrattato, oppure fate una pastella di acqua e farina, immergetevi gli arancini e successivamente passarli nel pangrattato.

Infine friggere in abbondante olio (io uso olio evo)

N.B. se non si vuole fare il sugo si può aggiungere direttamente il pesce spada senza sugo con pezzetti di provola o caciocavallo.

RECIPE RATING

( 0 Rating )

INGREDIENTI